Bulgur con pomodorini e porro

Vota questo articolo
(0 Voti)
Bulgur con pomodorini e porro

Il Bulgur è una preparazione a base di frumento, semplificando: i chicchi integrali vengono cotti al vapore e poi spezzati.

La preparazione tipo consiste nel bollire due dosi d'acqua per dose di cereale e di versarla sopra a ques'utlimo, in 7-10 minuti il bulgur avrà assorbito l'acqua e sarà cotto.

Noi lo prepariamo invece come un normale risotto, ovviamente tenendo conto dei tempi accorciati.

Abbiamo ammorbidito il porro tagliato a listarelle, aggiunto i pomodorini tagliati a stricioline sottili, quindi il bulgur, aggiungendo l'acqua (o il brodo se lo avete)  mano a mano che viene assorbita, prima di togliere dal fuoco abbiamo profumato con origano.

Poi gomasio, un filo di shoyu e olio a crudo.

Non vediamo l'ora che venga l'estate per gustarlo con le classiche verdure fresche e sugose disponibili in quella stagione...

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.