Sformato di patate e porri

Vota questo articolo
(2 Voti)
Sformato di patate e porri

Lo sformato di patate potrebbe essere definito l'arrosto del vegetariano, le patate si trovano in tutte le stagioni e con il passare dell'anno si possono alternare le altre verdure di stagione per ottenere gusti e consistenze differenti.

Il procedimento sarà sempre simile, scottare le verdure che lo necessitano in acqua salata (il giusto...) e creare degli strati alternando le verdure con il pan grattato speziato e volendo anche del formaggio.

Quello di oggi è così:

Patate tagliate a rondelle lessate per 5 minuti, porro tagliato a strisce lasciato in ammollo nell'acqua calda dove avevamo lessato le patate, pane grattato condito con pomodorini pachino battuti al coltello, prezzemolo tritato, spezie varie ed olio di oliva.

Ungere la pirofila, cospargerla di pane grattugiato semplice, poi partire con il primo strato di patate, quindi i porri disposti a coprire la superfice, poi il pane condito, procedere così fino a terminare gli ingredienti, come ultimo strato dovreste lasciarvi il pane che in forno si dorerà, se aggiungete del formaggio che si scioglie abbondate di pane negli strati inferiori così il latte prodotto verrà raccolto.

Un giro d'olio e informate a 180° per una quarantina di minuti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.