Carbonara Vegana

Vota questo articolo
(1 Vota)
Carbonara Vegana

Per questa ricetta ringraziamo un tot di mamme e nutrizioniste di un conosciuto gruppo su facebook... poi come tutti i piatti è il gusto personale che va a fare la piccola modifica.

Una nota, la carbonara è la carbonara.... e altri meglio di me possono elencare le sue caratteristiche peculiari.... in questo caso e nel caso di "tutte le carbonare" che possiamo trovare in giro (di pesce o con altri ingredienti caratteristici) si parla di prendere "'l'idea" di base della carbonara e riportarla su una ricetta diversa.

La procedura è semplice.... a noi è sempre piaciuta la carbonara con l'uovo "tirato" e non troppo lento, per cui nelle foto vedrete il sostituto dell'uovo "tirato".

In un tegame soffriggere, cipolla e scalogno (o anche solo cipolla) tagliata grossolanamente (adoro i pezzettoni) con sale olio e pepe (quantità secondo i gusti) assieme ad alcuni wurstel di soia o di seitan tagliati sottilmente (per ricordare il taglio tipico della pancetta).
Intanto preparare il sostituto dell'uovo, nel nostro caso, tofu bianco con curcuma e acqua di cottura della pasta, frullato fino ad ottenere la consistenza desiderata (una cremina liquidosa che poi con il calore si tirerà dando l'effetto della foto).
Volendo replicare invece l'uovo in versione più liquida usare latte di soia e un pò di farina di riso, o di maizena, sempre assieme alla curcuma per il colore.
Se non si usa l'acqua della pasta aggiungere un filino di sale.

Cuocere gli spaghetti al dente, scolarli nel tegame e cominciare a saltarli per farli insaporire, a fornello rpaticamente spento versare "l'uovo" e far condire la pasta....

Che altro... mangiarselo!!!
( una nota simpatica, se a casa avete un bambino piccolo, che mangia con le mani e si sporca dal torace in su questa versione vi viene incontro, evitando che poi puzzi di uovo per tutto il resto della giornata....)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.