Risotto porro e pachino al curry

Vota questo articolo
(0 Voti)
Risotto porro e pachino al curry

Un classico risotto, con gli ingredienti di stagione...

Tagliamo a listarelle sottili il porro, aggiungiamo una carota sempre tagliata sottile.

Facciamo dorare appena, poi aggiungiamo il riso e lo lasciamo tostare, quindi una bella spolverata di curry (la maggior parte delle spezie secche hanno aromi liposolubili, quindi sarebbe meglio aggiungerle quando l'olio non è ancora stato assorbito dalle verdure)

Cuociamo normalmente il risotto aggiungendo a poco a poco acqua o brodo vegetale.

Quando siamo quasi arrivati a cottura aggiungiamo il pachino tagliato a pezzetti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.